Il gioco degli scacchi
 

Una scappatoia "concessa" dal regolamento

ilMusso 19 Set 2017 12:54
Nella giornata di spareggi del 4° round (ottavi di finale) della FIDE World Cup
(tbilisi2017.fide.com), disputata giovedi’ scorso, e’ accaduto un piccolo
fatto
che ha fatto sorgere qualche interrogativo ad alcune persone.

L’episo***** e’ avvenuto nel finale della prima partita di spareggio tra il
russo
Vladimir Fedoseev (bianco) e l’israeliano Maxim Rodhstein (nero).

Partita, dal sito Chessbomb.com:
http://tinyurl.com/ya3ng46h

Immagini video, dal c*****e ChessCast su Livestream.com (la sequenza si trova a
partire da 1.17.20 ca.):
http://tinyurl.com/ydcllmqs

La partita e‘ una rapid con tempo di riflessione 25’+10”. Siamo alla 70^
mossa
ed entrambi i giocatori hanno poco piu’ di mezzo minuto sull’orologio. Il
russo
- che ha un pedone in piu’ e una posizione di attacco - da’ scacco mettendo
la
torre in f8; Rodhstein puo’ rispondere solo spostando il re in g7 o in g6.

E qui accade il fatto.

L'israeliano pensa per ventinove o trenta dei circa trentotto secondi che ha
ancora (l’aggiornamento dell’incremento viene mostrato con un po’ di
ritardo)
e poi incredibilmente gioca la illegale 70…Rg8.

Fedoseev richiede l’intervento arbitrale. Verifica dei fatti e aggiunta di due
minuti al bianco, come da regolamento. La partita riprende e termina poco dopo
con la vittoria di Fedoseev (che ha guadagnato un secondo pedone).

Dei principali siti scacchistici internazionali solo Chess.com ha riportato,
molto brevemente, l’episo*****.

Qualcuno pero’, come dicevo all’inizio, si e’ posto qualche domanda.

Si tratta di Matt Fletcher, il quale su Twitter ha introdotto la questione
all’interno di un lungo thread sulla World Cup avviato il 3 settembre con
l’inizio del torneo:
http://twitter.com/Berlin_Endgame/status/904282769894891520
(nel caso, togliere “mobile.” dall’URL).

Questa la sequenza di tweet (sono intervenuti Justin Horton e Martin Bennedik)
partendo dal basso:
http://twitter.com/FletchMK64/status/908609080419340288
(nel caso, togliere “mobile.” dall’URL).

In sostanza, c’e’ la sensazione che - dato che appare obiettivamente molto
strana quella mossa con cui viene piazzato il proprio re giusto a fianco alla
torre avversaria - Rodhstein possa avere messo in atto una furbata per avere
tempo a disposizione durante l’intervento degli arbitri.

Naturalmente la cosa e’ indimostrabile pero’ Justin Horton ha chiuso il suo
articolo http://lostontime.blogspot.it/2017/09/now-you-dont.html sulla vicenda
facendo giustamente notare che se Fedoseev non avesse poi vinto la partita
(o se i giocatori coinvolti fossero stati ancora piu' imortanti, aggiungo io)
l’accaduto avrebbe probabilmente avuto maggiore risonanza.

Sarebbe interessante sapere se Rodhstein o altri giocatori siano stati
protagonisti di episodi simili in passato.

Non escluderei, comunque, che gli arbitri siano gia' stati allertati su questa
possibile scappatoia "concessa" dal regolamento nelle loro riunioni di vertice.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Il gioco degli scacchi | Tutti i gruppi | it.hobby.scacchi | Notizie e discussioni scacchi | Scacchi Mobile | Servizio di consultazione news.